Alvento magazine - 27

Regular price CHF 8.00

«Uno, di pari esperienza e anzianità, sostiene invece che il Giro è una macchina infernale per demolire uomini, corridori, accompagnatori, dirigenti, giornalisti, fotografi, eccetera. Dice che per tre settimane non si mangia o quasi, tutt’al più un panino gravido a colazione e a sera un pasto strangolato dalla fretta e dalla spossatezza. In fatto di sonno, aggiunge, ancora peggio. L’anno scorso, per esempio, dice, poté dormire quattro ore filate solo nelle intertappe e un sonno completo gli fu concesso solo dopo l’ultimo traguardo. Ma sarà vero?»


– Dino Buzzati, 1949

Ci vantiamo della nostra capacità di scovare contenuti originali. Eppure, a giugno, in Italia, non ci si può esimere dal raccontare quello che è successo nelle tre settimane del Giro. Perché è un condensato troppo grande di storie, emozioni, momenti, luoghi e persone, tutte cose che a noi piacciono dannatamente.
Quello che si può fare, però, è (provare a) raccontarlo in modo diverso. Così è nata la jam session: abbiamo coinvolto alcune delle firme che ci piacciono di più chiedendo loro di scrivere 1500 battute a testa, una per ogni tappa. Volete i nomi?  Alessandro Autieri, Marco Ballestracci, Giovanni Battistuzzi, Carlo Brena, Gino Cervi, Stefano Dragonetti, Stefano Francescutti, Gabriele Gargantini, Alessandra Giardini, Marco Pastonesi, Giacomo Pellizzari, Enzo Vicennati e Stefano Zago. E poi abbiamo selezionato le foto che ci emozionavano di più dal lavoro sulle strade del Giro di Chris Auld, Jered e Ashley Gruber, Russel Ellis, Luigi Sestili,Sprint Cycling, Tornanti.cc e Zac Williams. Un totale di 50 pagine dedicate al Giro 2023.
Ma come non bastasse, ci sono altre 174 pagine di rivista che vi raccontano tante altre sfaccettature di ciclismo.
Ah, anche questa volta triplice copertina: potete scegliere quella che vi piace di più, oppure ordinarle tutte e tre per avere la collezione completa.

[Attenzione: le tre versioni della rivista sono IDENTICHE, cambia solo la copertina e cambia il dorsetto della copertina. I contenuti, però, sono identici]

Alvento is a state of mind.


  

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)